Mercatini di Natale a Praga

“Ogni casa, ogni via, ogni piazza di Praga continuava senza posa a gridare, lungo tutto il corso della Storia: ‘Non dimenticare questo! Non dimenticare quello!’, così che a furia di ricordi e di vendette ci si dimenticava addirittura la vita presente”
(J. Urzidil, Trittico praghese)

Mercatini di Natale a Praga

LA CITTA'

Praga, il sogno di pietra, è una città magica, maledetta (come l'ha definita lo scrittore Franz Kafka), ricca di esoterismo e di bellezza in ogni angolo.
La capitale ceca si trova nella parte centro-occidentale della Repubblica Ceca, nel cuore della regione storica della Boemia, ed è attraversata dal fiume Moldava. Ritenuta per secoli parte del triangolo della magia nera, formato da Torino, Lione e Praga, la città attrae da sempre per la sua aura di mistero e di magia. Centro politico della Boemia ed ex capitale del Sacro Romano Impero, fin dalla sua fondazione nel IX secolo fu fulcro della cultura europea. È qui che Mozart mise in scena la première del suo Don Giovanni; ed è qui che nei primi anni del Novecento si muoveva Franz Kafka, mentre più tardi, sotto il regime comunista, il testimone della cronaca artistica sarebbe passato a scrittori come Milan Kundera e a registi come Miloš Forman.
Quel che è certo, è che ben poche città al mondo possono competere con lo charme di questa capitale: è forse possibile paragonare la sua storia, le atmosfere del suo centro storico (protetto dall'Unesco), le dolci note che si levano dai violini sullo storico Ponte Carlo, lo sguardo incantato sulla Mala Strana (l'incantevole “piccola città”) sul fiume Moldava, o il suo quartiere ebraico agli highlights di qualunque altra capitale al mondo?
Praga è un quadro dolce e poetico del passato, ma è allo stesso tempo una città lanciata verso il futuro, moderna metropoli che si specchia sulle acque fredde della Moldova.


I MERCATINI DI NATALE

Il mercatino  di Piazza Venceslao
In Piazza Venceslao, soprannominata ”piccoli Champs Elysee” per la straordinaria somiglianza con la famosa rue parigina, si svolge uno dei più grandi mercatini della capitale ceca. Nelle piccole bancarelle accuratamente disposte a ridosso del Museo Nazionale è possibile immergersi nella tradizione ceca scegliendo tra una enorme varietà di prodotti artigianali cechi, culinari e non, oltre ai celebri crstalli di Boemia. Un vero e proprio sogno dal delicato profumo dello svarenè, la variante ceca del nostro Vin Brulè...

Il mercatino di Piazza della Città Vecchia
Nel periodo natalizio la Piazza della Città Vecchia si trasforma nel cuore pulsante di Praga. Il mercatino conta più di settanta stand disposti a stella intorno alla statua di Jan Hus (che sorge imponente al centro della piazza più suggestiva di Praga),  la cui offerta di dolciumi, oggetti di artigianato tipico e statuine in legno incanterà i visitatori di tutte le età.
La cornice circostante è quella di una suggestiva architettura gotica, rinascimentale e barocca, per l’occasione impreziosita ulteriormente da decorazioni e illuminazioni, nonché da un bellissimo albero di Natale adornato da centinaia di luci, accese ogni sera al tramonto.

Il mercatino di Havel
Senza ombra di dubbio il mercatino natalizio di piazza Havel è il più antico e affascinante di Praga: infatti, secondo la tradizione il mercato di Havel ha origine addirittura nel 1231, epoca in cui vi si riunivano i mercanti ambulanti da tutto il paese. Il mercatino, più piccolo ed intimo, racchiude tutto il meglio dell'abilità artigianale ceca, nel rispetto delle tecniche tradizionali del luogo.


ORARI

Dal luned́ al venerd́:
10.00 / 12.00 - 15:00 / 17.00


CONTATTI

Tel. 0171.380079
Email: info@laschiviaggi.it


SOCIAL